I ragazzi, l’energia e la forza di OneLab: l’esperienza di Elena

Ho iniziato a lavorare presso OneLab a gennaio 2017 principalmente per sviluppare e organizzare il progetto “Scuola digitale”, successivamente mi sono occupata delle traduzioni in inglese per il portale internet del Wi-Fi. 
Nel primo mese ci siamo concentrate sulla preparazione del materiale per le scuole e ho aiutato Valentina e Camilla nei primi incontri con le classi.
Dopo i primi mesi di formazione in aprile ho iniziato ad insegnare ad una classe in autonomia per il progetto “i pescatori”. Insegnare ad una intera classe è stato terrificante, ma solo per i primi 5 minuti: i bambini possono essere un pubblico difficile. Ciò che invece è successo dopo è stata la scoperta di una vera e propria passione per l’insegnamento. 

I bambini erano interessati e partecipi alla lezione e nonostante non conoscessero bene il computer si sono sempre impegnati per imparare al meglio tutto.

Solo alla fine di questi laboratori mi sono resa conto di ciò che rappresenta OneLab per Sirmione, ma soprattutto per noi giovani: è un luogo dove le nostre passioni possono crescere e diventare progetti concreti, un luogo dove si può fornire alle nuove generazioni uno strumento per comprendere e affrontare al meglio il mondo.

Elena Piermarini

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *